Eucarestia

 

Siamo tutti peccatori, ma Dio ha il potere e la volontà di perdonarci. Sei un ateo? Il Signore desidera accoglierti e perdonarti. Fai sesso al di fuori del matrimonio? Il Signore desidera accoglierti e perdonarti. Sei un adultero o un’adultera? Il Signore desidera accoglierti e perdonarti. Sei un ladro? Sei un alcolizzato? Il Signore desidera accoglierti e perdonarti. Sei un mafioso? Ti droghi? Il Signore desidera accoglierti e perdonarti. Vai con le prostitute? Il Signore desidera accoglierti e perdonarti. Sei un malavitoso? Il Signore desidera accoglierti e perdonarti. Sei un satanista? Sei uno spacciatore? Il Signore desidera accoglierti e perdonarti. Commetti atti impuri? Il Signore desidera accoglierti e perdonarti. Guardi film pornografici? Il Signore desidera accoglierti e perdonarti. Sei in cattivi rapporti con i tuoi genitori? Il Signore desidera accoglierti e perdonarti. Hai ucciso? Sei un bestemmiatore? Il Signore desidera accoglierti e perdonarti. Desideri la donna o l'uomo d'altri? Il Signore desidera accoglierti e perdonarti. Desideri la roba d'altri? Il Signore desidera accoglierti e perdonarti. Sei invidioso? Sei egoista? Il Signore desidera accoglierti e perdonarti. Giochi d'azzardo in maniera esagerata? Il Signore desidera accoglierti e perdonarti. Non santifichi le Feste? Il Signore desidera accoglierti e perdonarti. Adori altri “dei”? Menti facilmente? Il Signore desidera accoglierti e perdonarti. Compi o hai compiuto peccati "inconfessabili"? Il Signore desidera accoglierti e perdonarti.

 

Come chiedere perdono al Signore? E’ semplice: basta chiederglieLo. Tuttavia il Signore vuole anche che ci confessiamo, se desideriamo cambiare vita, soprattutto nel caso in cui abbiamo commesso peccati mortali. Il Signore Gesù, infatti, ha dato ai suoi Apostoli ed ai loro Successori, i Sacerdoti, il potere di rimettere i peccati, grazie all’azione dello Spirito Santo. Accostiamoci dunque con fiducia alla Divina Misericordia, e ne verremo trasformati. Provare per credere!