Di filmati strani ma interessanti è piena la rete informatica Internet. Qui di seguito ne potete visionare uno che, in qualche misura, può essere di stimolo alla riflessione. Forse lo troverete un po' bizzarro, ma ci sono alcuni momenti degni di nota in cui vengono espresse idee un po' "diverse dal solito", anche per tentare di spiegare cose come la passata "crisi" economica, che tutti avevano sulla bocca, così come oggi molti ripetono che "siamo usciti dalla crisi". In effetti la crisi non è solo economica, ma evidentemente risiede anche all'interno di un buon numero di cervelli. Ma pazienza... Si è parlato di "stimolo per la riflessione"... anche in senso cristiano, dal momento che il bene e il male sono in perenne contrasto, almeno finché le creature attraversano il pellegrinaggio terreno. Anche se queste forze d'amore da un lato, e di divisione dall'altro sono ovviamente contrastanti e in lotta, noi cristiani sappiamo che Dio Padre è infinitamente più potente e misericordioso di qualunque forza che tenda alla separazione ed ad ispirare ogni sorta di male. Il Signore Dio, pur essendo al di sopra e al di là di tutto e di tutti, è in realtà anche profondamente inserito nella vita umana e creaturale in genere di tutte le epoche. "Io Sono la vite e voi i tralci", diceva Gesù. In particolare, con l'Incarnazione di Suo Figlio Gesù, Dio Padre ha impresso una dignità divina all'essere umano: uomo, donna e bambino, già creati in precedenza "a Sua immagine e somiglianza". Lo Spirito Santo, poi, trascina in un vortice d'Amore le creature, assimilandole a Sé. Veramente grande è la misericordia del Signore, tanto che non si è ancora stancato dell'umanità, tanto che non ci ha abbandonati anche se il primo uomo "nato da donna" si chiamava... Caino. Ma chi colpirà Caino sarà colpito sette volte.